ALMA JUVENTUS FANO – SAMBENEDETTESE 2 – 6 (0-1; 1-2; 1-3)
Alma Juventus Fano: Fiorelli, Cazzola, Borini, Giuliani, Giangolini, Uguccioni, Vampa, Curzi, Donini, Dionisi.All: Patrignani
Sambenedettese: D’Ambrogio, Gibbs D., Sgammini, Rui Mota, Morelli, Joao Vitor, Gibbs A., Pompei, Spina.All: Di Lorenzo
Arbitri: Favaro (Treviso) e Barei (Latisana)
Marcatori: 9′ pt Rui Mota (S); st 2′ Joao Vitor (S), 4′ Rui Mota (S), 8′ Donini (A); tt 1′ Pompei (S), 4′ Cazzola (A), 8′ Joao Vitor (S), 9′ Joao Vitor (S)
Note – Ammoniti: Vampa (A), Cazzola (A)

LA CRONACA Samb alla ricerca dei primi tre punti della tappa, Fano con l’acquolina in bocca assaporando la seconda vittoria. I due nuovi acquisti della Sambenedettese Joao Vitor e Rui Mota incidono subito sulla gara con tre reti di ottima fattura. Risponde Fano con il solito Donini. La gara si scatena nell’ultimo periodo, Pompei porta avanti la Samb, Fano trova il gol speranza con Cazzola poi è Joao Vitor show con due firme d’autore. Primi tre punti per la Sambendettese, secondo ko per l’Alma Juventus Fano.

LIGNANO – Il derby marchigiano della serie A Enel 2010 di beach soccer va alla Sambenedettese che supera l’Alma Juve Fano con un netto 6/2. Protagonista della performance rossoblu è stato il giovane brasiliano Joao Vitor che, dopo due gare di ambientamento, ha sfoderato una mega prestazione, segnando quattro reti e risultando di gran lunga il migliore in campo. Le altre due reti dei rossoblu sono state marcate da Pompei. “Abbiamo giocato una grossa partita – è stato il commento dell’allenatore sambenedettese Di Lorenzo – concedendo poco e nulla ai fanesi che hanno segnato solo su punizione e su rigore. Questa vittoria però – osserva il mister rossoblu – non fa che accrescere il rammarico, visto che Viareggio, apparsa una squadra ampiamente alla nostra portata, ha chiuso questa prima giornata a nove punti, prima in classifica”. Il derby è andato ai sambenedettesi con lo stesso risultato dello scorso anno, maturato grazie ad una condotta di gioco sempre in mano ai rossoblu di San Benedetto, che pure non disponevano degli attaccanti Pezzoli e Cardinali, desaparecidos all’ultimo minuto. “Joao Vitor – conclude Di Lorenzo – ha mostrato finalmente le sue potenzialità, e mi auguro che da qui alla prossima tappa di Olgiate Olona possa affiatarsi ancora con i suoi compagni. Grande anche Pompei, ma le sue qualità non sono mai state in discussione”. Le gare di domenica saranno riprese dalle telecamere di Sky Sport 1 e trasmesse il 3 e 4 luglio dalle ore 19:30 con la telecronaca di Andrea Marinozzi. Sambenedettese Beach Soccer e Alma Juventus Fano saranno di scena nuovamente da venerdì 9 a domenica 11 luglio nel concentramento di Olgiate.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 661 volte, 1 oggi)