SAN BENEDETTO DEL TRONTO- Arrestato dai Carabinieri di Porto D’Ascoli presso il centro Ipercoop I.M., un pregiudicato 31enne di origini romane. Aveva rubato un paio di scarpe e stava cercando di uscire con la refurtiva.

A questo punto è stato scoperto da una guardia giurata che ha cercato di fermarlo ma l’uomo ha reagito violentemente aggredendolo con calci e pugni. Il presonale ha poi immediatamente provveduto ad avvertire i Carabinieri che hanno tratto in stato di fermo il ladro con l’accusa di rapina e non semplice furto vista la violenza messa in atto.

A questo si aggiunge l’accusa per violenze prodotte alla guardia giurata che è stata medicata al Pronto Soccorso dell’Ospedale Civile. L’arrestato è stato trasferito presso il carcere di Marino del Tronto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 871 volte, 1 oggi)