ASCOLI PICENO – Sono stati consegnati nella tarda mattinata di oggi nel corso di una cerimonia che si è tenuta nella Sala de Carolis di Palazzo dell’Arengo, alla presenza del sindaco Guido Castelli, i doni che la Guardia di Finanza ha acquistato per i bambini de L’Aquila.

Si tratta di un progetto che il Comando Provinciale di Ascoli Piceno della Guardia di Finanza ha messo in atto in occasione dell’anniversario di fondazione del Corpo e che ha portato alla vendita, tra l’altro, di oltre duecento bottiglie di Gran Cuveè millesimato prodotto da una nota azienda vitivinicola locale.

Parte del ricavato, è stato così utilizzato per regalare un sorriso ad alcuni dei bambini adolescenti affidati al Tribunale dei Minori de L’Aquila, alla Casa Famiglia “Immacolata Concezione” distrutta dal sisma dello scorso anno.

Alla consegna dei regali erano presenti tre bambini della Casa Famiglia “Immacolata Concezione” de L’Aquila accompagnati da Suor Mirella, oltre che i vertici del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Ascoli.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 253 volte, 1 oggi)