SAN BENDETTO DEL TRONTO – La festa dei bambini decolla con gran successo con l’apertura delle magiche coreografie di Maria Magliulo per “Pinocchio, magia arte e vita“. La rappresentazione è andata in scena domenica 20 giugno presso la palazzina azzurra di San Benedetto del Tronto. Il tutto con musiche originali della compositrice Sara Torquati.
La Torquati vedendo incantato tutto il pubblico ha commentato: «Sono felice di aver incontrato una danzatrice, come Maria e mi sento legata a lei per la grande stima che ho per la sua professionalità, e và detto, una sensibilità artistica senza perimetri , è sempre sorprendente vedere come con poco e con giovani allieve sia riuscita ad inchiodare tutti alle sedie, nonostante che il sole picchiasse. Ho saputo apprezzare Maria la prima volta che l’ho vista danzare sulle punte, come dire, ho subito avvertito la sua grande personalità e quest’amore prorompente per la danza e la musica. Da lì l’abbiamo adottata come artista e porta sempre quel tocco in più ai nostri concerti. Adesso la vogliamo nel Don Giovanni di Mozart».
Tantissimi gli applausi alle giovani allieve del Ballet Milò che sono state felicissime di aver regalato un momento di sogno a tutti gli spettatori. Magnetizzati dalle dolci note e coreografie i bimbi, genitori, nonni, zii ed anche l’assessore Sorge.

Maria Magliulo dichiara: «Sara Torquati mi ha incaricato di comporre le coreografie del Pinocchio dandomi delle direttive ben precise, ci siamo innanzitutto connesse sulla stessa lunghezza d’onda, e una cosa principale che entrambe desideriamo e che diventi uno spettacolo per ragazzi ed un supporto educativo. Mi continuerò ad adoperare con Sara in questa ed altre imprese poiché ci lega una profonda e sincera amicizia e stima».

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 398 volte, 1 oggi)