ASCOLI PICENO – Sabato mattina come previsto sono riprese le ricerche del corpo di Rossella Goffo, la funzionaria della prefettura di Ancona scomparsa il 5 maggio scorso. Le ricerche si sono spostate nella zona di Acquasanta Terme, luogo che la Goffo e l’unico indagato, un tecnico della squadra operativa della Questura di Ascoli Piceno, erano soliti frequentare.

La precedente pista delle indagini, che ha visto nei giorni scorsi lo svolgersi delle ricerche nella zona di Villa Pigna–Folignano, era stata presa in quanto pare fosse stata trovata, nella campagna circostante, una maglia sporca di sangue, di cui non si è ancora accertata l’appartenenza.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.192 volte, 1 oggi)