Tratto da Riviera Estate, la guida del turista

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Prendete una striscia di terra che vi porta sospesi nel verde dell’Adriatico. Prendete il biancore dei massi del molo sud, il tratto dell’arte e la sensazione di una coinvolgente e interattiva galleria di sculture all’aperto.

Ecco a voi “Scultura Viva”: 15 anni di arte, di scultori da tutto il mondo che si danno appuntamento in uno dei luoghi più suggestivi della costa Adriatica per abbellirlo e lasciarvi un segno eterno.

Dal 1996 sono 105 le sculture realizzate da oltre 95 artisti. Quest’anno il Simposio di scultura si terrà dal 19 al 26 Giugno e sarà all’insegna dallo scambio culturale con il “Simposio internazionale della città di Tokoname”, in Giappone, famosa per l’industria ed il commercio millenario della sua ceramica.

In aggiunta all’estemporanea di scultura sul molo sud con cinque scultori nipponici e alla mostra delle sculture degli artisti invitati presso la sala consiliare del  Comune sono previsti altri due importanti eventi.

I lavori sul molo prenderanno il via la mattina di domenica 20 Giugno e si svolgeranno fino a sabato 26, quando, una volta terminati, saranno presentati alla città.

La sera del 24 Giugno, sul molo sud, ci sarà un incontro letterario con lo scultore, pittore e poeta Simone Mocenni, che leggerà brani del suo Poema Mediterraneo “Oneiros” soffermandosi soprattutto su quello ispirato a San Benedetto “….perché il mare c’entra, sempre…..”. L’incontro letterario si terrà durante la serata musicale che vedrà il Giacinto Cistola Trio, un gruppo jazz composto da batteria, contrabbasso acustico e chitarra acustica.

Per info: 328/4681769 (arch. Piernicola Cocchiaro – presidente associazione “l’Altrarte”)

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 455 volte, 1 oggi)