ASCOLI PICENO – Sono in corso da alcune ore a Folignano in località Case di Coccia le ricerche da parte della Polizia di Ascoli del corpo di Rossella Goffo, la funzionaria della Prefettura di Ancona scomparsa lo scorso 5 maggio. La Goffo, 47 anni, sposata con un pediatra di Adria (Rovigo) e madre di due figli, aveva stretto una forte amicizia con un tecnico della questura di Ascoli, che sarebbe stato l’ultimo a vederla il 4 maggio scorso ad Ancona. Col tempo pare però che il rapporto tra i due si sarebbe rovinato al punto che lui aveva denunciato la donna per molestie.

Le ricerche sono scattate dopo che l’uomo è stato ascoltato dai magistrati. Ora il tecnico risulterebbe indagato per omicidio.

Il caso di Rossella Goffo era finito anche sulle cronache nazionali e della vicenda si era occupata anche la nota trasmissione di Rai tre “Chi l’ha visto”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.197 volte, 1 oggi)