MARTINSICURO –  Da oggi i ristoranti della “terra di mezzo” fra Marche e Abruzzo avranno un’opportunità in più per farsi conoscere: grazie alle recensioni che i clienti segnaleranno sul sito  http://www.ristorantour.it/

Sulla nuova guida on line, progettata dal martinsicurese Matteo Bianchini, si possono trovare le informazioni, i prezzi, i piatti più appetitosi, le location, e gli immancabili giudizi dei clienti sui ristoranti del territorio. Il portale offre a chiunque la possibilità di diventare “critico culinario”, condividendo con gli utenti della rete le informazioni utili che ognuno cerca ogniqualvolta decide di scoprire un nuovo ristorante.

«Il passaparola è lo strumento-gioco più importante di comunicazione – ha affermato Bianchini – ed in questo caso l’idea di base su cui poggia Ristorantour.it. Sarà capitato a chiunque di trovarsi fuori la propria zona per ovvie ragioni e sarà capitato di dover andare a mangiare alla “cieca” in un ristorante del posto. Sfido chiunque a dire che è sempre stato fortunato. Un meccanismo di difesa, messo in atto da molti, e da cui è partita l’idea di Ristorantour, è quello di chiedere consiglio a qualcuno del posto, che non sia ovviamente un ristoratore. Qualcuno non esperto del settore dunque, ma che come noi sceglie un ristorante secondo criteri semplici, la buona cucina, il rapporto qualità/prezzo, l’atmosfera».

Il progetto si prefigge di offrire un nuovo servizio di promozione turistica del territorio e conterrà tutti i tipi di locali segnalati dagli utenti, al di là dei soliti ristoranti di nicchia che hanno il monopolio sulle guide classiche.

«Il target di Ristorantour.it è un target diverso – ha aggiunto Bianchini – poichè ci rivolgiamo a quei posti alla portata di tutti, ma che riescono ad offrire un’esperienza basata su valori semplici. E non parliamo solo di prezzi. Non sempre lo star bene a tavola ruota intorno al prezzo. Questo abbiamo chiesto agli utenti: condividere la propria esperienza gastronomica con tutta la community».

Il progetto, parallelamente al sito, prevede anche una guida cartacea, frutto della selezione fatta dagli utenti. Attualmente in fase di realizzazione, verrà distribuita gratuitamente dagli enti turistici dislocati sul territorio da Giulianova a Porto San Giorgio.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 478 volte, 1 oggi)