SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Con L’Antico e le Palme, dal 25 al 28 giugno, ltorna il grande mercato dell’antiquariato con una suggestiva novità relativa all’illuminazione della splendida passeggiata di viale Buozzi.

Allestimento tutto nuovo, infatti, per l’ormai storico mercatino ideato da Gianni Brandozzi coadiuvato dalla figlia Maria, che vede le palme della Riviera sempre più protagoniste. La passeggiata lungo viale Buozzi per la prima volta sarà presentata con un’illuminazione scenica per stupire i numerosi turisti e non solo. Sarà una sorpresa anche per gli stessi cittadini che conosceranno San Benedetto con una veste mai vista. Fasci di luci saranno posizionati in basso (questo comporterà una riduzione degli espositori) per illuminare le maestose palme del viale. Per ottenere il nuovo assetto scenico, affermano i due Brandozzi, sarà effettuata una ulteriore selezione degli espositori, «garantendo in questo modo una presenza eccezionalmente di qualità». L’assessorato comunale al Turismo e al Commercio di Domenico Mozzoni supporta lo storico evento concedendo l’occupazione gratuita del suolo pubblico, «anche perchè L’Antico e le Palme fa promozione della città su numerose riviste nazionali, acquistando spazi pubblicitari e pagine intere a sue spese».

Altra novità dell’estate 2010 è l’evento collaterale, tutto tricolore. A L’Antico e le Palme sarà presentata
in anteprima la Carta celebrativa d’Italia, realizzata in occasione del 150° anniversario dell’Unità d’Italia, i cui
festeggiamenti sono iniziati ufficialmente. L’iniziativa ha ricevuto il patrocinio del Comitato celebrazioni Italia
150, della Presidenza del Consiglio dei Ministri e propone la carta denominata “Panorama Italiano” realizzata
nel 1861 per festeggiare la nascente nazione. Uno stand sarà interamente dedicato alla presentazione della carta, il cui originale è pregiatissimo pezzo della collezione Brandozzi.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 477 volte, 1 oggi)