SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Giugno, in casa Samb, era di solito un periodo di trepida attesa per l’iscrizione al campionato (sempre a rischio) o per la ricerca affannosa di allenatore e giocatori per la stagione successiva. Ma quest’anno, con una proprietà finalmente seria e salda, la promozione conquistata già da due mesi, la certezza dell’allenatore (il confermato Ottavio Palladini) e l’ossatura della squadra (e che squadra!) già pronta non stupisce che la campagna abbonamenti sia partita già il 15 giugno.
Se poi consideriamo che la prossima stagione si giocherà, a parte un paio di turni (non di più, si spera) in campo neutro, nel rinnovato e “coperto” Riviera delle Palme, si capisce come mai ci si attenda un gran numero di tessere sottoscritte. Magari più delle 1414 (più 284 per i bambini) raggiunte in Eccellenza: una cifra già notevole, ma che si può certamente migliorare.
L’abbonamento può essere sottoscritto presso la segreteria dell’Us Samb (Stadio Riviera delle Palme; con l’inizio dei lavori forse verrà spostata presso il Palasport), aperta dalle ore 9.30 alle 12.30 e dalle 16 alle 19. C’è anche la possibilità di rivolgersi ad alcuni sportelli bancari (Bcc Picena di via della Liberazione, Carichieti di via Colombo e Carisap di via Leopardi) e di usufruire del 5% di sconto sul prezzo dell’abbonamento.
Questi i prezzi: 70 euro per la Curva Nord “Cioffi” (50 il ridotto), 110 euro per i settori nord e sud della Tribuna est mare (80 il ridotto; ricordiamo che dall’anno prossimo anche questa tribuna sarà coperta, e la Samb ha pertanto deciso di suddividerla), 200 euro per il settore centrale della Tribuna est mare (140 il ridotto), 150 euro per la Tribuna ovest laterale (100 il ridotto) e 255 euro per la Tribuna centrale, che verrà intitolata a Marino Bergamasco (180 il ridotto). I benemeriti che sottoscriveranno un abbonamento “Socio sostenitore”, dal costo di 1.000 euro, potranno accedere a tutti i settori, compresi i seggiolini Vip Blu della Tribuna centrale.
Numerose le agevolazioni: oltre al già ricordato sconto per l’acquisto in banca, gli uomini con più di 65 anni possono sottoscrivere la Tessera argento (80 euro), valida per l’accesso in tutti i settori eccetto la Tribuna centrale. L’abbonamento ridotto può essere sottoscritto dai ragazzi tra 14 e 17 anni, dalle donne e dagli invalidi in possesso di certificato di invalidità rilasciato dall’Asl. Viene riproposto l’abbonamento per bambini e ragazzi con meno di 14 anni, dal costo simbolico di 1 euro. Per i tifosi muniti di iscrizione alla lista di disoccupazione la Samb offre inoltre lo sconto del 30% sul costo dell’abbonamento. Infine vengono riproposti i pacchetti aziendali, sottoscrivibili dietro presentazione della partita Iva: “Mini” (5 abbonamenti + 1 omaggio), “Medium” (10 + 3 omaggio) e “Maxi” (15 + 5 omaggio).
LA SERIE D CHE VERRÀ Tutte sconfitte le società di Marche, Abruzzo e Molise (Jesina, Mosciano, Real Isernia) che partecipavano agli spareggi nazionali di Eccellenza: restano quindi 18 le squadre delle tre regioni adriatiche sicure del loro posto nella serie D 2010/11, salvo ripescaggi e “stravolgimenti” vari, sempre possibili. Sarà questo il girone della Samb?
SETTORE GIOVANILE La Mariner ha deciso di recedere dall’accordo di collaborazione per il settore giovanile della Samb, mentre dovrebbero confermare l’affiliazione le società Agraria, Ragnola, Torrione e Vit’97. Dall’anno prossimo, inoltre, si aggiungeranno anche altre società sportive della provincia. La Samb ha proposto alle società affiliate di organizzare un “Torneo rossoblu” per i calciatori più giovani, da disputarsi presso il Riviera delle Palme nelle domeniche primaverili in cui la prima squadra sarà impegnata in trasferta.
LUTTO La redazione di Riviera Oggi esprime il suo cordoglio per la scomparsa di Anna, la mamma del fotografo ufficiale rossoblu Alberto Cicchini, sambenedettese verace e molto conosciuta in città. I funerali si sono svolti nel pomeriggio di lunedì 14 presso la Chiesa di San Giuseppe.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.103 volte, 1 oggi)