MONTEPRANDONE – Una delegazione proveniente dallo stato del Gujarat, nell’India occidentale, si recherà in visita nel Piceno nella giornata di martedì 15 giugno.

Composto da alcuni operatori economici indiani, il gruppo sarà ricevuto da Asteria, l’Istituto per lo Sviluppo Tecnologico e la Ricerca Applicata per la presentazione del distretto e la visita dell’Istituto.

L’iniziativa rientra nell’ambito delle attività promozionali previste in una convenzione che coinvolge la Regione Marche e l’Istituto Nazionale per il Commercio Estero (Ice) in collaborazione con l’Unioncamere e la Svim che hanno organizzato la visita della delegazione per il settore della refrigerazione e della catena del freddo ed hanno individuato Asteria come un centro di raccordo strategico su cui far convergere ed incontrare la realtà produttiva locale con i potenziali partners indiani.

Secondo gli ultimi dati dell’Ice, nello Stato del Gujarat il settore terziario è quello che in assoluto fornisce il più grande contributo all’economia in termini di Pil Nazionale. Lo Stato infatti copre il 19,2% del totale delle esportazioni e dei servizi dell’India.

Il Gujarat rappresenta il motore di sviluppo dell’India, con un elevato spirito imprenditoriale testimoniato da un tasso di crescita economica tra i più imponenti dei paesi dell’associazione degli stati del sud-est asiatico ed è considerato il primo tra i vari stati del paese in termini di performances industriali ed il secondo per gli investimenti finanziari operati nei vari distretti.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 216 volte, 1 oggi)