ASCOLI PICENO – Il Presidente della Provincia Piero Celani ha convocato per mercoledì 16 giugno, a palazzo San Filippo, un tavolo di lavoro su tutte le problematiche inerenti il complesso iter di riqualificazione dell’area ex Sgl Carbon ed in primis, per esaminare quelle riguardanti il procedimento di bonifica dello stabilimento.

Alla riunione, oltre al Presidente Celani, interverranno l’assessore regionale con delega al Progetto Speciale per il Piceno Antonio Canzian, il sindaco di Ascoli Piceno Guido Castelli e il presidente della società consortile Restart Giancarlo Romanucci.
«Ho convocato l’incontro – ha spiegato il Presidente Celani – per accelerare l’adempimento dei compiti che ciascun Ente deve svolgere, anche alla luce della decisione della Fondazione Carisap di entrare nel capitale della Restart e in considerazione del fatto che, a fine mese, la stessa società consortile  acquisirà con atto pubblico la proprietà del sito Carbon».
«Si tratta – ha aggiunto Celani – non solo di un incontro politico e di indirizzo perché, in quella sede, nomineremo un gruppo di lavoro, una sorta di task force tecnica, che seguirà da vicino le varie fasi del processo di riconversione, come la variante urbanistica e le altre necessarie attività progettuali ed operative. Occorre far presto – ha concluso il Presidente – per dare risposte celeri per la realizzazione di questo intervento che comporta  importanti ricadute occupazionali e prospettive essenziali per il rilancio del Piceno».

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 303 volte, 1 oggi)