ROMA – C’erano anche tifosi illustri per il debutto stagionale in Coppa Italia della Samb Beach Soccer, avvenuto giovedì sera al Circo Massimo di fronte a un’imponente cornice di pubblico vociante, munito di numerose bandiere giallorosse, che prima dell’incontro (come è usanza prima delle gare allo stadio Olimpico della Roma) ha intonato a gran voce l’inno composto da Antonello Venditti. Il sindaco di San Benedetto Giovanni Gaspari, invitato a Roma dall’assessore all’ambiente del Comune di Roma Fabio De Lillo e da suo fratello Stefano, senatore (entrambi originari di Monteprandone e grandi tifosi della Samb al punto da aver seguito il derby dello scorso campionato contro il Grottammare) ha accompagnato i rossoblu del presidente Ciferni in questa sua prima uscita, dando anche il calcio d’inizio della sfida tra Roma e Samb.

9/2 il risultato finale a favore dei giallorossi, tecnicamente ed agonisticamente più forti, al punto da risultare una delle squadre favorite per la vittoria finale. “Siamo scesi in campo con troppa paura – ha detto il mister Di Lorenzo – e abbiamo commesso troppe ingenuità, specie nella prima frazione di gioco. Sono comunque soddisfatto delle prove di Sgammini e degli attaccanti Pompei e Pezzoli con quest’ultimo che ha segnato una stupenda rete in rovesciata. Mi auguro che questa gara ci sia servita per scioglierci in vista dei prossimi, ravvicinati, incontri”. Venerdì alle 15 c’era il secondo match dei rossoblu contro il Mare di Roma.

ROMA – SAMBENEDETTESE 9-2 (4-1, 3-0, 2-1)

Roma: Spada, Souza, Scriva, Galli, Staffa, Madjer, Carotenuto, Buru, Merola, Pasquali; All. Fruzzetti.

Sambenedettese: Ruspantini, Capriotti, Pezzoli, Bocchino, Sgammini, Cardinali, De Amicis, Gibbs, Pompei, D’Amborgio; All. Di Lorenzo.

Arbitri: Cascone di Ragusa, Ensabella di Catania

Marcatori: 2’pt Madjer (R), 6’pt Madjer (R), 8’pt Madjer (R), 8’pt Sgammini (S), 11’pt Carotenuto (R), 3’st Souza (R), 4′ Carotenuto (R), 12’st Madjer (R), 1’tt Buru (R), 4’tt Pezzoli (S), 5’tt Souza (R)

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 663 volte, 1 oggi)