SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Continua la pioggia disuccessi per i nuotatori della Cavalluccio Marino. Ottimi sono stati infatti i risultati dei ragazzi piceni all’appuntamento nazionale di “Pugnochiuso”, sito prescelto dalla Federazione Italiana Sport Disabilità Intellettiva Relazionale per lo svolgimento del Campionato Italiano di Nuoto settore agonistico, sul Gargano dal 3 al 6 giugno scorso, con la partecipazione di 70 società sportive, per un totale di oltre 400 atleti.

Il gruppo rivierasco, composto da undici atleti, ha mietuto successi grazie all’intenso allenamento e alle direttive degli allenatori di nuoto Sonia Cava, Andrea Rossi e Vanessa Cicchi. I giovani sono stato inoltre notati dallo Staff Tecnico nazionale Fisdir per le prossime manifestazioni a livello internazionale.

Numerosi i risultati ottenuti, con ben 5 ori individuali e 1 di staffetta. Francesco Fiscaletti ha trionfato nel dorso (3 ori sui 50, 100 e 200), Giusy Sorge nei 50 farfalla (oro) e 100 misti (argento), Roberto Tancredi nei 100 dorso (oro, categoria Amatori) e 50 dorso (argento), Michela Palestini (bronzo sui 50 farfalla) e Dario Trobbiani (argento sui 200).

Ora i prossimi appuntamenti saranno rappresentati dal Campionato Italiano di Nuoto Cip per Società a Pescara il 12 giugno, a cui parteciperà il nostro Luciano Coccia, e il Campionato Italiano Assoluto di Nuoto Cip per disabili fisici e non-vedenti a Novara dal 25 al 27 giugno con due nostre atlete qualificate: Sara Rivosecchi e Vanessa Cicchi.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 381 volte, 1 oggi)