MONTEPRANDONE – Dopo il successo della prima edizione a San Benedetto nel 2008, torna il “Memorial Michele Bassi”, stavolta a Monteprandone. L’evento, organizzato dall’Ascoli Boxe, in collaborazione con la Pro Loco, la Polisportiva e il Comune di Monteprandone, si svolgerà sabato 12 giugno alle 21 in piazza dell’Aquila, di fronte al Palazzo Municipale. Sul ring si sfideranno i migliori dilettanti di Marche e Abruzzo: nove gli incontri in programma, di cui sette agonistici, più un’esibizione femminile e una pesi massimi. Tra i pugili parteciperanno i due alfieri dell’Ascoli Boxe, Andrea Marziali e Roberto Bassi, fratello di Michele, che affronteranno rispettivamente Ricca e Spinelli della società Di Giacomo di Montesilvano.

«Bassi e Marziali sono tra i primi 5 della classifica nazionale dilettanti, – ha detto Tonino Bachetti presidente dell’Ascoli Boxe – grazie a loro l’Ascoli Boxe è arrivata seconda ai Campionati Universitari disputati in Molise». Bachetti ha ringraziato l’amministrazione comunale per la sua disponibilità, augurandosi che la manifestazione possa ripetersi a Monteprandone anche nei prossimi anni.

«Scopo dell’evento – ha ribadito il sindaco Stefano Stracci – è cercare di sostenere sport che faticano a trovare vetrine e attenzione da parte dei media, sia locali che nazionali. La boxe è uno sport di sacrificio, che andrebbe rilanciato». L’assessore alla Riqualificazione del centro Storico Sergio Loggi  ha aggiunto che durante l’incontro verrà anche allestito un piccolo stand enogastronomico.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 878 volte, 1 oggi)