SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il Comune annuncia che è in fase di realizzazione un programma di rifacimento asfalti e marciapiedi e di abbattimento delle barriere architettoniche in vari punti di San Benedetto, per complessivi 390 mila euro circa. I lavori di asfaltatura vengono svolti con temperature alte per garantire un’efficace posa del materiale.

Per quanto riguarda Porto d’Ascoli, per complessivi 130 mila euro, sono terminati lavori per nuovi tratti di marciapiede in via IV Novembre, via Corridonia, via Toti, via Damiano Chiesa, via Filzi, via Ticino. A breve verranno completati lavori sui marciapiedi sempre in via IV Novembre e in via Metauro, via Vomano e in un tratto di via Esino. Nuovo asfalto già steso in via Carso e prossimamente in via Aniene e nelle stesse IV Novembre e via Toti. Per 130 mila euro, verranno rimosse le barriere architettoniche dai marciapiedi di via Turati, dalla Statale 16 alla stazione ferroviaria di Porto d’Ascoli, e verrà rifatto l’asfalto su tutta la strada.

A San Benedetto, per 110 mila euro partiranno a breve lavori per nuovi marciapiedi in via San Martino (da via Roma all’Istituto San Giovanni Battista), compresi tratti di via Carducci e piazza Garibaldi; e anche in via Aspromonte e via Solferino. Inoltre, nuovi marciapiedi saranno realizzati nel quartiere Santa Lucia, in via Santa Maria Goretti e via Sant’Agnese. In arrivo anche l’allargamento di piazza Mar del Plata, retrostante il faro, per aumentare i posti auto disponibili per il parcheggio. In via Manara, infine, sono in programma lavori per 21 mila euro per la coibentazione di cantine da assegnare ai residenti nelle case popolari e il rifacimento dell’asfalto in alcuni tratti.

Gli interventi verosimilmente si concluderanno a breve per limitare al minimo i disagi per la circolazione automobilistica, i cittadini e i turisti durante la stagione estiva.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 393 volte, 1 oggi)