ALBA ADRIATICA – Il 6 Giugno, durante la Giornata per la Prevenzione del Melanoma, organizzata dal Lion’s Club, la Croce Rossa di Alba Adriatica ha mostrato ai cittadini e ai turisti le due biciclette che saranno utilizzate dai volontari per pattugliare il lungomare durante l’estate. Il nuovo servizio è stato elogiato dalle autorità politiche presenti, l’assessore Cesare Di Felice, il vicepresidente della Provincia di Teramo Renato Rasicci ed il consigliere regionale Giuseppe Di Luca, che hanno anche ringraziato i volontari della Croce Rossa per «i sacrifici, l’impegno, la professionalità messi a disposizione dei cittadini». Le biciclette, dotate di radio, sirena, defibrillatore ed il necessario per le prime medicazioni, saranno attive già nei prossimi giorni e per tutta la stagione, soprattutto nei weekend, saranno impiegate per migliorare il servizio di primo soccorso e di protezione civile.

Nella stessa giornata, ha iniziato ufficialmente l’attività anche il gruppo albense dei Giovani della Croce Rossache ha illustrato ai bambini presenti una serie di regole quotidiane da seguire per la salvagardia e il rispetto dell’ambiente, mentre per con i ragazzi intervenuti all’incontro si è parlato della prevenzione delle malattie sessualmente trasmissibili.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 583 volte, 1 oggi)