MONTEFIORE DELL’ASO – Erano da poco passate le 18 di lunedì 7 giugno quando due auto Fiat, una Panda e una Bravo si sono scontrate violentemente lungo la provinciale della Val D’Aso. Ad avere la peggio nello scontro sono stati gli occupanti a bordo della prima dove viaggiavano il conducente Italo T., 68enne di Massignano, suo figlio Luca 27enne e un cittadino di origini albanese I.M. 60enne.

Tuttti e tre sono stati trasportati d’urgenza in direzione dell’Ospedale Madonna del Soccorso ma per Italo, viste le sue condizioni ritenute subito molto gravi per i molteplici traumi riportati, si è deciso il trasporto con l’eliambulanza al Torrette di Ancona. Da una prima ricostruzione dell’accaduto sembra che la Panda si sia immessa sulla provinciale mentre sopraggiungeva la Bravo.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.076 volte, 1 oggi)