SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Per vedere il servizio clicca sull’icona rettangolare sulla destra. Intervista a cura di Massimo Falcioni, riprese e montaggio Maria Josè Fernandez Moreno

La Samb Beach Soccer ci riprova nel massimo campionato della disciplina. Dopo un’estate 2009 in cui la squadra ha subìto lo spaesamento destinato agli esordienti, i rossoblù si rifanno sotto annunciando una maggiore determinazione.

«L’esperienza dell’anno scorso – spiegano il mister Oliviero Di Lorenzo e il presidente Roberto Ciferni – ci è tornata utile. Oggi siamo meglio strutturati sotto tutti i profili, anche su quello riferito al marketing. Una buona casa si costruisce dalle fondamenta».

La Samb Beach Soccer sarà infatti sponsorizzata dalla ditta abruzzese Link Energy, che accompagnerà la formazione rivierasca nel corso di tutti i prossimi appuntamenti.

Si partirà ufficialmente il prossimo 10 giugno con la Coppa Italia 2010 che si terrà, sino al 13, presso il Circo Massimo di Roma.

Successivamente invece sarà la volta del campionato, che quest’anno non sbarcherà però a San Benedetto. La prima uscita avverrà il 27 giugno a Lignano Sabbiadoro, per poi spostarsi a Milano il 10 luglio e a Cervia il 31 dello stesso mese. Ciascuna tappa durerà tre giorni e proprio Milano e Lignano sono le compagini che i dirigenti marchigiani temono di più: «Hanno i migliori giocatori al mondo con portoghesi, brasiliani e nazionali italiani».

L’evento verrà trasmesso come di consueto sui canali di Sky Sport, che quest’anno offriranno in aggiunta i match in diretta ed in alta definizione.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.400 volte, 1 oggi)