SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Altro successo di squadra per i canoisti della Lega Navale Italiana nelle gare di velocità di San Benedetto del Tronto.

Quattro i club rappresentati oltre alla Lega Navale Italiana di San Benedetto del Tronto e cioè le Associazioni Sportive della Canottieri Pesaro e del Centro Canoa Caccamo per le Marche, Circolo Canoe La Pescara per l’Abruzzo e l’Associazione Sportiva Canoa Valnerina per l’Umbria. Le gare si sono disputate sulle distanze dei mt. 200, mt. 500 e mt. 1000.

La squadra che ha ottenuto il maggior numero di successi è stata quella della Lega Navale Italiana di San Benedetto del Tronto, che si è aggiudicata la speciale coppa.

Nel dettaglio da sottolineare le vittorie nei mt. 200 e mt. 1000 nella categoria Allievi di Andrea Marchetti. Nella categoria Cadetti le vittorie sono andate ad Edoardo Rosati nei mt. 1000 e di Lorenzo Marchetti nei mt. 200, entrambi della Lega Navale Italiana di San Benedetto del Tronto.

Nella categoria Junior vince Nicola Fabbri della Canottieri Pesaro sia nei mt. 200 che nei mt. 1000 mentre nella gara dei mt. 500 vince Stefano Di Giovanni del Circolo Canoa La Pescara. Dominio degli atleti sambenedettesi nella categoria Master maschile e femminile in tutte le gare con Emiliano Pasquini e Rosita Almonti entrambi della Lega Navale Italiana di San Benedetto del Tronto.

Nella categoria Ragazzi domina invece Davide Marotta della Canottieri Pesaro in tutte e tre le prove dei mt. 200, 500 e 1000.

Nella categoria Senior invece il dominio nelle tre gare è stato da parte di Valter Rinaldi della Associazione Canoa Valnerina.

Solo piazzamenti per gli atleti del Centro Canoa Caccamo.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 642 volte, 1 oggi)