GROTTAMMARE –  Si è concluso mercoledì 26 Maggio il corso di nuoto per non vedenti presso la piscina comunale di Grottammare. L’iniziativa organizzata dall’Unione Italiana Ciechi nazionale e finanziata dal Ministero del Lavoro e della Solidarietà Sociale, ha visto coinvolti 8 bambini della provincia di Ascoli Piceno. 

Ad organizzare e curare l’iniziativa in particolare è stato Adoriano Corradetti, Presidente della sezione di Ascoli Piceno dell’U.I.C. che ci spiega: «Il nostro compito è quello di avvicinare i disabili della vista al maggior numero di esperienze possibile. Il nuoto è sicuramente uno degli sport che meglio si addice ad un non vedente, sia per la sicurezza dell’ambiente in cui si svolge, sia per la completezza motoria che sviluppa. L’esperienza è stata ben accolta da tutti i partecipanti che continueranno a praticare attività natatorie». 
La responsabilità tecnica è stata seguita da Mirco Fava, istruttore di nuoto e subacquea per disabili con particolare specializzazione alla disabilità visiva.

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.045 volte, 1 oggi)