MONTEPRANDONE – Dopo Nedo Fiano, superstite di Auschwitz, gli alunni della scuola media “Carlo Allegretti” di Monteprandone hanno avuto la fortuna di conoscere Ester Obbiassi Panagia, ex assistente sociale ed ora autrice di best-seller per ragazzi. Nel Palasport di Colle Gioioso la scrittrice ha presentato “La Rivoluzione delle Parole”, un libro divertente ed educativo che fa riflettere sull’importanza del linguaggio nella comunicazione, mostrando le conseguenze paradossali che deriverebbero se le parole stesse si ribellassero all’uso improprio che ne viene fatto. È quanto accade nel romanzo, ambientato nel paese “N”, un luogo immaginario della nostra penisola, dove le parole stanche di essere utilizzate a sproposito dagli abitanti decidono di fare sciopero.

Con Ester Obbiassi Panagia si concludono gli incontri con l’autore organizzati dalla scuola media Allegretti. Oltre agli alunni, hanno partecipato all’evento anche il dirigente scolastico Pietro Coccia, i docenti e l’editore Claudio Cassinotti.

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 605 volte, 1 oggi)