TORTORETO – Forse l’aggressore conosceva molto bene le abitudini di L.D.A., il commerciante di Tortoreto che ieri pomeriggio è stato picchiato con calci e pugni e derubato dell’incasso della giornata e di alcuni oggetti, per un valore totale di 22 mila euro. Il negoziante, infatti, aveva appena chiuso il suo negozio e stava tornando a casa quando si è imbattuto in un aggressore, poi fuggito, che probabilmente sapeva della discreta cifra che portava con sé.Il commerciante è ora ricoverato presso l’ospedale di Sant’Omero con una prognosi di 20 giorni, dovuta ai traumi e le ferite riportate. I carabinieri di Tortoreto e di Alba Adriatica indagano sull’accaduto.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 410 volte, 1 oggi)