SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Lo scorso 21 maggio si è  conclusa a Dunkerque la sesta “Conferenza europea delle città sostenibili” nella quale gli enti locali europei hanno nuovamente chiesto all’Unione Europea una politica internazionale più efficace e fattiva per la tutela del clima. E’ stato infatti adottato un documento finale che verrà presentato a giugno ai prossimi colloqui sul clima di Bonn.

Alla conferenza francese hanno partecipato circa 1500 leader e rappresentanti dei governi locali di imprese, di centri di ricerca e di Ong di tutta Europa in rappresentanza del 50% della popolazione europea. Numerosa la delegazione italiana, con San Benedetto rappresentata dall’assessore alle Politiche ambientali Paolo Canducci, il consigliere Andrea Marinucci e il funzionario Massimo Forlini.

«Dopo una prima partecipazione alla conferenza di Siviglia nel 2007 – afferma Canducci –  San Benedetto è stata invitata per la seconda volta a questo perché ha oramai assunto un ruolo di riferimento nelle politiche di sostenibilità grazie ai tanti interventi attuati nei settori delle energie rinnovabili, della mobilità, della gestione dei rifiuti, del verde pubblico».

«Il deludente risultato della conferenza di Copenhagen – prosegue – impone a tutti di trovare soluzioni e soprattutto proposte condivisibili in vista della nuova conferenza sul clima che si terrà a fine anno a Cancun. In questo sforzo gli enti locali chiedono di essere riconosciuti come veri attori protagonisti e che venga predisposta nell’immediato una politica internazionale più incisiva da parte dell’Ue».

La città rivierasca ha inoltre presenziato all’attività dell’Agorà  sul tema “Creare Città Sostenibili – La Sfida dei Governi Locali” presentando una relazione su buone pratiche in materia di consumi responsabili e stili di vita, pianificazione e progettazione urbana, migliore mobilità e meno traffico redatta dal gruppo di lavoro delle città medio – piccole di “Agende 21 Locali Italiane” di cui la Città fa parte.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 450 volte, 1 oggi)