SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Un esaltante finale di campionato si prospetta per la formazione dell’Under 13 della Samb Volley. Mercoledì 2 Giugno, infatti, la squadra denominata “A”, allenata dai coach Mattioli, Medico, Brutti, andrà a Pesaro a disputare le finali regionali dal primo al terzo posto. Le altre pretendenti al titolo regionale sono Ancona e Castelferretti, che certamente daranno battaglia alla rosa sambenedettese.

Commenta l’allenatore e dirigente Alessandro Brutti: «Ancora una volta, il campo sta dando ragione al grande lavoro fatto dallo Staff tecnico e Società tutta. E´ con grande orgoglio, infatti, che vogliamo rendere pubblici i grandi risultati ottenuti dalle nostre Under 13 “A” e “B”: entrambe le formazioni hanno ottenuto il 1° posto in classifica nei rispettivi campionati regionali di categoria. Questi piccoli grandi traguardi, ci hanno permesso di proseguire in questo entusiasmante cammino arrivando a quello che sarà il clou del campionato».

La Samb Volley ha organizzato un pullman per supportare i giovani atleti rossoblu. La posta in palio è molto alta, per questo c’è bisogno del calore di un pubblico “amico”. Sull’esito finale, Brutti non si espone, ma spiega con giusto orgoglio: «Non facciamo pronostici sul nostro piazzamento. Tuttavia, comunque vada, essere tra le prime tre squadre delle Marche è già un enorme successo». Un importante riconoscimento alla dedizione a questo sport, dunque, e un’occasione per far ben figurare la pallavolo del Piceno.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 375 volte, 1 oggi)