ASCOLI PICENO – Si è svolta presso la sede della Confartigianato UAPI di Ascoli l’assemblea che ha eletto il nuovo direttivo della categoria Giovani imprenditori: i rappresentanti delle imprese guidate da giovani sono Andrea Sassetti  e Marco Iommi  settore calzaturiero, Martina Cipriani  settore informatica, Cristiano Allevi  settore parrucchieri, Alessio Tanucci  settore lavorazioni in rame.

Tra gli obiettivi che il gruppo si è proposto di protare avanti, quello di favorire maggiormente l’accesso al credito per la categoria, mettere in rete le varie aziende, accostare i giovani imprenditori all’informatica, realizzare uno spazio sul social network Facebook e partecipare alla regata del 15 giugno di Civitanova. Sono considerati giovani imprenditori tutti coloro che hanno meno di 40 anni. Nella provincia di Ascoli Piceno il dato si attesta a 6.700 persone fisiche iscritte all’Albo Imprese Artigiane, mentre nella provincia di Fermo risultano essere 3100.

«Si tratta di un impegno – spiega il neo presidente Andrea Sassetti – e di una responsabilità nei confronti di tutti i giovani imprenditori della Confartigianato UAPI, di cui rappresentiamo come categoria oltre il 25% degli associati. Per rappresentare le loro istanze, intendiamo come gruppo promuovere una sempre maggiore competitività in ambito locale con la prospettiva di aprirci agli altri mercati, al tal proposito vogliamo impegnare il gruppo promuovendo corsi formativi non solo inerenti la gestione aziendale ma ma anche per formare la personalità manageriale, che riteniamo possa rappresentare un fattore vincente per una categoria di giovani emergenti.»

Per tutte le informazioni sulle categorie della Confartigianato UAPI, sono a disposizione il sito web www.uapi.org e l’ufficio categorie ai numeri 0736.336402, 0734.226733 e al recapito mobile 334.6402897.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 356 volte, 1 oggi)