MARTINSICURO – Barche bruciate sulla spiaggia di Villa Rosa. Sarebbe da ricondurre ad un atto vandalico l’incendio ai danni di tre imbarcazioni sistemate sull’arenile di Villa Rosa all’altezza dell’Hotel Maxim’s, in un tratto di spiaggia libera.

Il fuoco è stato appiccato la scorsa notte utilizzando del liquido infiammabile. L’incendio ha distrutto completamente una barca e danneggiato pesantemente le altre due sistemate nelle vicinanze. Nel tratto di spiaggia ci sono diverse imbarcazioni abbandonate da tempo, tanto che il Comune ha emanato un’apposita ordinanza per la rimozione. Proprio per questo motivo si pensa che dietro al gesto non ci siano motivazioni particolari se non l’atto estemporaneo di qualche balordo.

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 886 volte, 1 oggi)