ALBA ADRIATICA – Quasi 400 sono stati i ragazzi delle scuole di Alba Adriatica e di Tortoreto che hanno partecipato al progetto “Avvicinati alla vela”, promosso dal Circolo Nautico albense, per avvicinare i giovani a questo nobile sport. Gli eventi didattici continueranno nei prossimi giorni con conferenze a tema destinate agli appassionati di vela: sabato sera 29 maggio l’architetto Rodolfo Foschi presenterà “Visita semiseria al museo della progettazione navale” e Marco De Angelis, consulente del CONI, parlerà dell’alimentazione e dell’allenamento fisico dei regatanti, mentre domenica sera Carlo Auriemma e Lizzi Eödergh racconteranno le loro avventure in giro per il mondo a bordo di un ketch di 44 piedi.

I festeggiamenti del ventennale del circolo culmineranno con le famose “Vele di Maggio”, manifestazione classica velica per catamarani non cabinati delle varie classi. L’evento, tappa della Coppa Italia della categoria Mattia Esse, valido per la Ranking List Nazionale per le altre classi di interesse federale, sarà in scena il 29 ed il 30 Maggio nel tratto di mare di fronte al circolo. La Coppa Italia per Mattia Esse, più volte vinta da equipaggi albensi, passerà anche per l’Appennino abruzzese, dove il Circolo Nautico di Alba Adriatica organizzerà una tappa il 7 e 8 Agosto nel suggestivo scenario del Lago di Campotosto, posto a 1400 metri di altezza.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 497 volte, 1 oggi)