Da Riviera Oggi N. 824 In Edicola

CASTEL DI LAMA – Nella finale disputata a Castel di Lama, (ancora oggi non si riesce a capire le motivazioni della scelta del campo così distante dalle due società), la squadra giovanissimi della Samb batte il Grottammare con il punteggio di tre a due, aggiudicandosi così il titolo di campione provinciale di categoria. Nel complesso è stata una partita molto equilibrata, combattuta ben giocata da entrambe le squadre. Onore alla  Samb che è stata molto brava, incisiva e anche un po’ fortunata (il primo gol del pareggio è stata una clamorosa autorete dei bianco celesti) ed ha saputo sfruttare le occasioni che gli sono capitate. A pochi minuti dal fischio di inizio, passano in vantaggio i ragazzi del Grottammare, che pochi minuti dopo, si segnano anche un’auto rete. Il primo tempo finirà poi in sostanziale equilibrio.
Nel secondo tempo il Grottammare passa in vantaggio per 2 a 1.  Risultato che riesci a mantenere fino al 80° minuto. Quando ormai la partita sembrava conclusa, a 5 minuti dalla fine, si verificano due grossolani quanto ingenui errori della difesa bianco – celeste che permette ai ragazzi della Samb prima di pareggiare e poi di vincere l’incontro.
Mister Giacinto Iobbi dichiara: «Con questa partita cala il sipario sulla stagione agonistica 2009-10. Il mio plauso va a tutti i ragazzi che vi hanno partecipato. In particolare ringrazio tutte quelle persone che con il loro impegno e sacrificio hanno contribuito allo svolgimento di questa manifestazione sportiva fondamentale sia per la crescita calcistica quanto sociale dei ragazzi».

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 880 volte, 1 oggi)