SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Successo per gli studenti della scuola “Cappella-Curzi” di San Benedetto, che venerdì 21 maggio hanno tenuto un concerto al Teatro Concordia, cui ha assistito anche il vicesindaco Antimo Di Francesco.

Sul palco 56 studenti delle due classi ad indirizzo musicale, che nel corso dell’anno, durante due ore alla settimana, hanno preso lezioni individuali per un’ora e di musica d’insieme durante l’altra ora. Il gruppo era coordinato dalla prof.ssa Giuseppina Palestini, mentre le lezioni di strumento sono state tenute da Kahoru Arima per il pianoforte, Matteo Bernetti Evangelista per la chitarra, Dino Rutolo per il clarinetto, Roberta Di Rosa e Piergiorgio Troilo per il violino.

Molto soddisfatti la dirigente Vincenzina Cipriani, gli insegnanti, e naturalmente il pubblico, che ha riempito in ogni ordine di posto il Teatro Concordia. «È stata una serata straordinaria», afferma il vicesindaco, «La bravura dei ragazzi e dei loro insegnanti è stata meritatamente applaudita da un pubblico numerosissimo. Il Comune sostiene con convinzione queste iniziative, che rappresentano una piccola inversione di tendenza rispetto alla carenza dell’educazione musicale, spesso lamentata nel sistema scolastico italiano. Un particolare plauso alla dirigente Cipriani e agli insegnanti, che hanno scelto un programma variegato, dalla musica classica alla leggera, arrangiata in maniera molto suggestiva».

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 337 volte, 1 oggi)