Riceviamo e pubblichiamo

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Tifosi Pro Samb, si parte o meglio si riparte. Con l’obiettivo di eleggere un proprio rappresentante delegato alla trasparenza nel consiglio di amministrazione (pur senza farne parte integrale) della Samb “anima e core” di Spina e Bartolomei. Proprio il vicepresidente rossoblu ha incontrato, nella giornata di giovedì 6 maggio, Nazzareno Perotti, che la scorsa estate, sulla spinta delle richieste dei tifosi, ha proposto la raccolta popolare di fondi che ha visto il coinvolgimento sulla fiducia di 50 sottoscrittori (cifre da 50, 100, 300, 500, 1000 euro confluite in un apposito conto corrente) e di Alessandro Civardi, innamoratissimo rossoblu che nelle ultime settimane ha portato a compimento il percorso burocratico per la creazione di una associazione legalmente riconosciuta.
Lunedì 24 maggio, alle ore 21, appuntamento fra tutti i sottoscrittori (fino al giorno prima) nei locali del Riviera delle Palme, al fine di eleggere presidente e organi associativi e regolamento (il tutto alla presenza della dirigenza rossoblu). Il passo successivo sarà quello di una campagna di sensibilizzazione della cittadinanza tutta e l’ingresso in pianta stabile in società, in modo che, con il tempo, si riesca a costituire un gruppo associativo che abbia la capacità di costituire un secondo braccio rispetto alle potenzialità della dirigenza. Obiettivi che vanno costruiti nel tempo, e questo sembra propizio affinché, entro dodici mesi, gli sforzi di Spina e Bartolomei siano meno “isolati”.
Per chi volesse fin da ora aggregarsi ai magnifici che, con un atto di coraggio, già l’estate scorsa hanno dimostrato il loro attaccamento alla Samb coi fatti non solo a parole, se anche tu sei innamorato della Samb e vuoi contribuire al suo futuro, questo è il codice IBAN dove versare il tuo contributo: Iban IT59G0833224400000040106833 (cc 040106833 della Banca Picena Truentina, agenzia di San Benedetto del Tronto). Lo swift per chi versa dall’estero è ICRAITRR980. L’elenco dei sottoscrittori (anonimi compresi) e la somma raggiunta fino a quel momento sarà a disposizione degli intervenuti.
Coraggio quindi, affiancatevi numerosi ai primi 50 tifosi che, senza se e senza ma, hanno aderito dimostrando di voler veramente ben alla Samb e di volerla portare più in alto possibile. Potreste essere un esempio per tutta la nazione come lo furono i marinai che nel lontano 1956, con il loro aiuto economico, lanciarono la Samb nella storia del calcio vero. La presenza in società dei Tifosi pro Samb rappresenterà anche un monito a tutti quei falsi tifosi ed opportunisti senza una lira che hanno, negli anni recenti, messo a morte più volte la nostra splendida creatura dai colori rossoblu.
Facciamo in modo che il prossimo 24 maggio la sala più grande del Riviera delle Palme sia insufficiente per contenervi tutti.
Per chi volesse prendere visione del nostro statuto: www.tifosiprosamb.org

Alessandro Civardi, segretario pro-tempore associazione Tifosi Pro Samb

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.160 volte, 1 oggi)