SAN BENEDETTO DEL TRONTO – «Tutte le proposte volte al miglioramento della città a loro non sono mai gradite». Giovanni Gaspari commenta amaramente la notizia dell’interrogazione presentata dal consigliere regionale della Federazione della Sinistra Raffaele Bucciarelli sugli interventi progettati dall’amministrazione comunale alla foce dell’Albula dove sarebbe prevista secondo lui la nascita di un porto canale.

Il sindaco, prima contrariato e poi visibilmente irritato, fa delle precisazioni sulla questione: «Nessuno ha mai parlato di un porto canale; il cosiddetto “pennello” non avrebbe nulla a che vedere con quello che contestano i comunisti. La verità è che San Benedetto sconta la presenza di gente che cerca di arrecarle puntualmente danno. Non potendolo fare direttamente, cercano il supporto di “aiutanti” esterni».

Il riferimento, nemmeno troppo velato, è a Daniele Primavera, al quale Gaspari lancia un’ultima stoccata: «La stessa persona che oggi fa polemica sull’Albula, in passato tentò di far bocciare l’emendamento sulla Gestione della Costa. Non fa altro che remare contro».

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 794 volte, 1 oggi)