GROTTAMMARE – Dall’Amministrazione una proposta  per il quartiere Valtesino, da portare avanti assieme alla cittadinanza in un percorso partecipativo. È quello che ha come soggetto la zona a sud della piscina comunale, denominato “Periferie al centro”.

La prima riunione si terrà mercoledì 26 maggio, nel Bocciodromo comunale, in via San Carlo alle 21,15.

La finalità è quella di definire insieme alla cittadinanza l’urbanizzazione della zona a sud della piscina comunale (nota anche come area ex Ruffini), un’area di poco più di 80 mila metri quadrati, attraversata dalla bretella provvisoria di raccordo tra la Strada Provinciale Valtesino e il casello autostradale.

Per quella zona, infatti, è stata presentata una proposta da parte del proprietario  che il sindaco Luigi Merli intende riferire ai residenti del popoloso quartiere Valtesino, illustrando anche le integrazioni richieste dall’ufficio tecnico comunale e legate all’attuazione tecnica della proposta.

«Dal punto di vista urbanistico – spiega il sindaco Luigi Merli – è una proposta importante per l’intera città, ma abbiamo scelto comunque di convocare l’assemblea nella sede del bocciodromo comunale, in quanto riguarda interventi che interessano particolarmente il quartiere Valtesino  con la riunione di mercoledì, quindi, avviamo un percorso partecipativo che concluderemo solo dopo aver definito due importanti questioni, una consequenziale all’altra: presentare ed eventualmente accettare insieme ai cittadini la proposta del proprietario e, successivamente alla eventuale approvazione, decidere quali saranno i termini della riorganizzazione urbanistica dell’area».

Alla riunione prenderanno parte gli esponenti dell’amministrazione comunale. Tutta la cittadinanza è invitata a partecipare.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 395 volte, 1 oggi)