ANCONA – In ricordo di Francesco Voltattorni: venerdì pomeriggio, nel corso della cerimonia inaugurale della Fiera internazionale della Pesca di Ancona, verrà ricordato il comandante del motopeschereccio Iris, affondato a poche decine di metri dalla spiaggia di Grottammare lo scorso 5 maggio. Alla vedova di Voltattorni sarà consegnato il “Pavese Azzurro”. Si tratta di un premio istituito per esaltare l’opera di coloro che hanno reso testimonianza di coraggio, impegno e virtù civili per contribuire al progresso tecnico, sociale ed economico del settore della pesca i cui nominativi vengono forniti dalle associazioni nazionali di categoria. E su segnalazione della Federpesca, il premio verrà assegnato, tra gli altri, alla memoria del pescatore sambenedettese con la seguente motivazione: “Una vita intera spesa generosamente in mare con dedizione e passione fino all’estremo sacrificio”.

Alla Fiera internazionale della Pesca di Ancona, che fino a domenica presenterà macchinari, attrezzature, prodotti e servizi per l’attività in mare e per l’intera filiera ittica, partecipano anche quest’anno diverse imprese di San Benedetto del Tronto riunite in una collettiva proposta dalla Cna della provincia di Ascoli Piceno, coordinamento della Nautica.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 766 volte, 1 oggi)