SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Partiranno entro la prima metà di giugno i lavori per realizzare ex novo 120 metri di marciapiede sul lato nord di via Torino (la Salaria), tra via Paolucci e via Tosatti (50 metri) e tra via Tosatti e via Manzini (70 metri). Questo intervento doveva essere realizzato a partire da lunedì 17 maggio, ma si è preferito posticipare l’apertura del cantiere per evitare la sovrapposizione con quello installato dalla CIIP spa, che sta operando in questi giorni sui sottosistemi di via Alfortville e da lunedì 24 maggio completerà l’opera sulla stessa via Torino, fino all’incrocio con la Statale Adriatica, per circa due settimane.

«Si tratta di un intervento atteso a lungo dai residenti», afferma l’assessore ai Lavori pubblici Leo Sestri, «I marciapiedi sono tra i lavori più richiesti dai cittadini, specie nel corso delle assemblee pubbliche, e in questo caso siamo particolarmente soddisfatti per un miglioramento apportato alle cosiddette “periferie” che facilita la vita quotidiana delle persone. Non dimentichiamo che fin qui il tratto interessato non disponeva di marciapiedi, per cui si tratta di una novità, che rende “pedonale” un ulteriore tratto di strada in direzione del quartiere “Fosso dei galli”».

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 594 volte, 1 oggi)