OFFIDA – Necessitava da tempo di un parcheggio di cui beneficiasse il centro storico: il progetto è stato finalmente presentato il 14 maggio nella Sala Consiliare del Comune dal sindaco Valerio Lucciarini e da Piergiorgio Butteri, l’assessore all’Urbanistica.

Dopo tante riflessioni è stata scelta come localizzazione l’area “La Valle”, dal tratto finale di viale Berlinguer fino all’imbocco della strada provinciale Mezzina.

«Grazie a questo nuovo progetto, realizzato dall’ingegnere Giuseppe Brandimarte, si potrà eliminare il parcheggio in Piazza del Popolo e garantire i vantaggi di una zona di sosta vicino al centro, ai residenti i commercianti e a chiunque desideri visitare il nostro paese» commenta Lucciarini. La scelta della “Valle” è stata agevolata, secondo l’Amministrazione, dal bisogno dell’area in parte attualmente degradata e soggetta a rischio idrogeologico, di una riqualificazione e di un consolidamento. In più, interviene Butteri, non è da dimenticare il basso impatto visivo che l’opera realizzata in quell’area avrà per Offida.

Entrando nel vivo del progetto, questo sarà realizzato su tre livelli sfalzati, seguendo l’andamento planimetrico della strada adiacente (viale Berlinguer).

Il primo livello sarà adibito a terrazza panoramica, tranne che nelle giornate caratterizzate da un elevato flusso di vetture, ricorrenze religiose e civili, in cui sarà permessa la sosta delle auto (12 posti)

Nel secondo e terzo livello saranno disponibili 37 posti auto a rotazione e 22 box chiusi destinati all’acquisto da parte dei privati con priorità nei riguardi degli abitanti del centro storico che ne facessero richiesta. In sostanza all’interno del centro del storico si avranno 184 posti auto (più 5 riservati ai portatori di handicap) contro i 114 (più 4) attuali, considerata anche la probabile eliminazione dei 13 posti in Piazza del Popolo.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 623 volte, 1 oggi)