GROTTAMMARE – Fasi finali per il recupero del relitto dell’Iris, il potente motopeschereccio sambenedettese nel cui naufragio ha trovato la morte il comandante Francesco Voltattorni, la notte del 5 maggio scorso.

E’ infatti arrivato da Ancona il pontone “Ciclope”, determinante per il sollevamento del relitto dai fondali e per il suo trasporto a terra. Venerdì, condizioni meteo permettendo, potrebbe essere il giorno giusto per tirar fuori dalla secca il motopeschereccio, incagliato a pochi metri dalla spiaggia di Grottammare.

clicca qui per un dettagliato servizio sulle fasi preliminari delle operazioni di recupero.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.057 volte, 1 oggi)