SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Agraria, zona Santissima Annunziata: sono iniziati i lavori di realizzazione della pista di pattinaggio su strada che sarà pronta entro la metà di giugno, assicurano dal Comune. Ben prima dunque rispetto alle date delle gare dei campionati europei della specialità in programma in città dal 29 luglio al 7 agosto.

Il lavori, il cui costo a base d’asta è di 165 mila euro, sono realizzati dall’impresa Adriatica Bitumi e coinvolgono la zona di via Gronchi e l’adiacente palmeto. Sono previsti il rifacimento dell’asfalto nel tratto già esistente, la realizzazione di asfalto in un tratto attualmente verde e il posizionamento di cordoli lungo il tracciato. Inoltre è previsto il potenziamento dell’illuminazione. In quattro punti verranno abbattute le barriere architettoniche dal marciapiede che circonda il circuito lungo oltre 400 metri.

«Per i campionati europei attendiamo in città, tra atleti, accompagnatori e famigliari, circa un migliaio di persone», spiega l’assessore allo Sport Eldo Fanini, «è un appuntamento estremamente importante per la promozione di San Benedetto come località ideale per trascorrere periodi di vacanza sportiva e ci faremo trovare preparati. Oltre all’impianto della Santissima Annunziata, infatti, sarà a disposizione della competizione la pista “Panfili”, nel centro cittadino, riqualificata grazie alla collaborazione tra Amministrazione comunale e società di pattinaggio».

Ma ci sono altre novità in arrivo per la pratica sportiva. Fanini torna a ribadire: «Stiamo definendo le modalità per la realizzazione nello spazio retrostante l’Ipsia di una pista omologabile per la pratica dello skate. Soddisferemo in questo modo un’ulteriore richiesta proveniente dal mondo dello sport giovanile».

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.168 volte, 1 oggi)