CUPRA MARITTIMA –  Le forze si uniscono per la sicurezza in mare. Il 20 maggio alle ore 10,30 infatti presso la sala consiliare del Comune di Cupra, verrà firmato il primo Protocollo d’Intesa sulla sicurezza e soccorso in mare per la stagione 2010. Saranno coinvolti, il Comune di Cupra Marittima rappresentato dal sindaco Domenico D’Annibali, la Croce Rossa Italiana Comitato Provinciale di Ascoli Piceno rappresentato dal commissario provinciale dottor Guidi Valentino, la Cooperativa Assistenti Bagnanti “Riviera Service” rappresentata da Luca Buttafoco, il gruppo Comunale di volontariato di Protezione Civile di Cupra Marittima rappresentata dal coordinatore tecnico Adriano De Carolis, l’associazione di volontariato “Insieme con voi” di Ascoli Piceno rappresentato dal presidente Claudio Tempera.

Queste realtà hanno in comune l’esigenza di ottimizzare le attività di protezione civile rivolte alla sicurezza e all’integrità delle persone. L’esigenza è quindi quella di collaborare alla promozione di specifici progetti ed iniziative di comune interesse. Per questo si rende necessario concordare l’utilizzo delle risorse umane e strumentali necessarie. A sancire questa collaborazione sarà l’apposito protocollo di intesa, composto da sette articoli riguardanti i servizi balneari integrati, composti appunto da personale specializzati ed attrezzature, da svolgere durante l’estate 2010 lungo il litorale cuprense. Una appuntamento molto importante dunque quello del 20 maggio, che rafforzerà l’unione e l’impegno tra le associazioni che già operano nul nostro territorio.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 345 volte, 1 oggi)