SAN BENEDETTO DEL TRONTO – I lavori di ripascimento dell’arenile nord si concludono mercoledì pomeriggio, afferma l’assessore Settimio Capriotti. «Sono oltre 16mila i metri cubi di sabbia che abbiamo recuperato dalle spiagge libere», afferma, e poi aggiunge: «Ho visto che ci sono molte polemiche, ma voglio solo far presente che anche nel tratto eroso ci sono delle spiagge libere che erano ridotte ai minimi termini. Ora abbiamo ridato loro della sabbia. E poi volevo anche far presente che sbaglia chi dice che la prima mareggiata porterà via tutto. Disponendo la sabbia con delle file di collinette, lasceremo che le eventuali mareggiate le livellino, impedendo così che la sabbia venga inghiottita dal mare. Siamo convinti di aver fatto un buon lavoro».

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 689 volte, 1 oggi)