ASCOLI PICENO – Un cane di razza “bracco tedesco” si è introdotto sabato mattina nel giardino della scuola media Luciani di Ascoli Piceno e ha azzannato due ragazzini di undici anni. I due giovanissimi, medicati al pronto soccorso, hanno fortunatamente riportato soltanto lievi ferite, guaribili in cinque giorni.

Il cane, sfuggito al controllo del padrone, ha prima morso una bambina alla testa e poi ha ferito un bambino ad una gamba, quindi è stato bloccato da alcuni passanti. Attraverso il microchip che possedeva i carabinieri sono già riusciti a risalire al nome del proprietario.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 567 volte, 1 oggi)