GROTTAMMARE – Un pomeriggio per scoprire la tradizione argentina fra svago, stand gastronomici e tradizione. Il 9 maggio dalle 16 alle 20 nella parrocchia San Pio V si svolge la “Fiesta argentina 2010”, un’iniziativa regionale in occasione della festa della Madonna de Lujan, patrona del paese sudamericano, e del Bicentenario della nascita della Repubblica Argentina, il 25 maggio 1810.

Il festeggiamento inizia alle 16 con l’apertura degli stands di panadas (piccole tortine ripiene salate), pastelitos e alfajores (dolci tipici sudamericani) fatti in casa e l’inaugurazione della pesca che si svolge nei locali della parrocchia, e dei giochi per i più piccoli.

Successivamente si svolgerà la processione con l’immagine della Madonna de Lujan, fatta arrivare appositamente dall’Argentina, seguita alle 18,30 dalla Santa Messa presieduta dal vescovo, monsignor Gervasio Gestori.

 

La statua della Madonna rimarrà definitivamente nella chiesa della parrocchia di San Pio V, punto di riferimento per tutta la comunità argentina e sudamericana in generale, grazie alla celebrazione di una Santa Messa in spagnolo recitata ogni terza domenica del mese, alle 16, per gli immigrati della zona.

L’evento è promosso e organizzato dall’associazione Casa Argentina con il patrocinio del Comune di Grottammare, la collaborazione della diocesi di San Benedetto-Ripatransone-Montalto e il sostegno del Centro servizi per il volontariato.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 794 volte, 1 oggi)