MARTINSICURO – Si disputa sabato 8 maggio alle ore 16 presso il Comunale di Martinsicuro l’incontro per la “Coppa Mancini”, in cui si affronteranno le due squadre vincitrici dei gironi A e B di Promozione, il Martinsicuro di mister Fanì e il Casalincontrada 2002 di mister Giurastante.

La partita e l’assegnazione del trofeo, intitolato a Nello Mancini, storico Presidente del Comitato Abruzzo, rappresentano un momento di vera e propria festa per la vittoria del campionato da parte delle due squadre contendenti.

Al termine dell’incontro, che prevede la formula dei calci di rigore in caso di parità dopo i 90 minuti regolamentari, si terrà la cerimonia di premiazione, alla presenza della stampa sportiva e dei dirigenti federali.

Con l’occasione si festeggerà anche la storica  promozione del Martinsicuro nel massimo campionato regionale, con un rinfresco offerto dall’associazione sportiva a tutti i sostenitori.

A sostenere il Martinsicuro nell’incontro per la Coppa Mancini non mancheranno i tifosi, pronti ad incitare ancora una volta con calore la propria squadra, seguita tutto l’anno anche nelle varie trasferte. Nell’ultimo incontro a Tagliacozzo, i sostenitori truentini presenti erano circa 250, arrivati con due pullman e un serpentone di auto. Suggestiva la festa sugli spalti la promozione in Eccellenza con cori, fumogeni, striscioni e coriandoli.

Intanto sopraggiungono novità per mister Daniele Fanì, ammesso al corso per allenatori professionisti di seconda categoria – Uefa A.

Il corso avrà inizio il prossimo 7 giugno e Fanì avrà un gruppo di ex calciatori come compagni. Tra gli ammessi infatti ci sono tra gli altri, Daniele Adani,Valerio Bertotto, Eugenio Corini, Emanuele Filippini, Federico Giampaolo, Giuliano Giannichedda, Marco Lanna, Antonio Maniero e altri ex campioni.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 503 volte, 1 oggi)