SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Quanti giovani sambenedettesi, brillantemente conclusi gli studi ed entrati nel mondo degli affari, delle professioni, delle carriere nelle pubbliche amministrazioni, della ricerca, della cooperazione internazionale, si stanno facendo onore a livello nazionale ed internazionale portando lustro alla città di origine di cui possono diventare apprezzati testimonial?

E’ la considerazione che muove l’Amministrazione comunale di San Benedetto nell’avviare un progetto che si concluderà con l’istituzione di un premio provvisoriamente intitolato “Truentum giovani” (in analogia al premio Truentum che si assegna oramai da molti anni), un riconoscimento specifico della città a suoi concittadini, indicativamente di età inferiore ai 40 anni che, appunto, si stiano distinguendo nel vari campi dell’agire umano su scala nazionale e mondiale. Un modo per dire grazie a coloro che, partiti da San Benedetto, si stanno affermando per capacità professionali e umane.

Il progetto prevede una prima fase di raccolta di candidature al premio, le cui modalità sono ancora da definire. L’Amministrazione rivolge quindi un invito a tutti i cittadini a segnalare persone che rispondano ai requisiti sopra indicati.

Le proposte, corredate da un curriculum della persona da candidare al premio, possono essere inviate per posta all’indirizzo “Comune di San Benedetto del Tronto – Segreteria particolare del Sindaco – viale de Gasperi 124 – 63039 San Benedetto del Tronto” oppure per fax al numero 0735/794335 o ancora per posta elettronica all’indirizzo urp@comunesbt.it

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 243 volte, 1 oggi)