COLLI DEL TRONTO – Ci sono paesaggi che per essere ammirati nel loro splendore debbono essere scoperti a piedi. È questo lo spirito che anima “Passeggiando e mirando…per i colli truentini”, la manifestazione organizzata dalle Proloco di Colli del Tronto, Castorano, Spinetoli e Monsampolo, dall’Avis Spinetoli-Pagliare e dal suo Gruppo Podistico. L’evento, in programma per il 2 giugno, verrà presentato sabato 8 maggio alle 17,30 presso il teatro comunale di Monsampolo del Tronto. Per l’occasione saranno presenti le autorità locali e verrà proiettato un filmato promozionale a cura dell’associazione ambientalista Ermocolle.L’iniziativa prevede una passeggiata di 12,7 chilometri, che si svolgerà nell’arco dell’intera giornata e attraverserà i suggestivi borghi della Vallata. Il ritrovo è alle 8 nel centro storico di Monsampolo, in piazza Marconi: qui i partecipanti potranno acquistare il ticket (costo dell’iscrizione 5 euro), che dà diritto a ricevere lo zainetto contenente il kit per la giornata. In ciascuno dei quattro Comuni coinvolti, verrà effettuata una sosta per il ristoro, durante la quale i sindaci faranno una breve presentazione turistica del borgo. Dopo Monsampolo la passeggiata farà tappa a Spinetoli e poi a Pescolla di Castorano, dove ai partecipanti verrà offerto il pranzo al sacco. Il percorso continuerà poi verso il centro storico di Castorano e si concluderà a Colli del Tronto in piazza XXV Aprile, dove è previsto un momento ricreativo con il pasta party e l’intrattenimento musicale.

Durante tutta la manifestazione, saranno presenti guide turistiche che illustreranno il territorio. Sono inoltre garantiti il servizio bus-navetta per i trasferimenti, e il servizio di assistenza sanitaria mediante le ambulanze della Croce Verde e Croce Gialla.

Dagli stessi organizzatori è venuta anche un’altra iniziativa per promuovere la cultura del paesaggio, ossia un concorso fotografico per ragazzi intitolato “Dagli occhi al cuore”, rivolto agli alunni delle scuole primarie di Colli del Tronto, Castorano, Spinetoli e Monsampolo. I partecipanti dovranno descrivere  il territorio attraverso le fotografie. Le più belle saranno poi raccolte in un album inedito.

Per iscriversi ad entrambe le manifestazioni è necessario rivolgersi all’Avis di Pagliare (info 0736-899999) o alle Proloco dei Comuni. Le iscrizioni sono aperte dal 10 al 30 maggio, ma saranno accettate solo le prime 300 in ordine di arrivo.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 492 volte, 1 oggi)