GROTTAMMARE – Le vecchie glorie del Grottammare hanno vinto il torneo triangolare di calcio “Un cuore per Moreno“, organizzato venerdì sera allo stadio Pirani di Grottammare dall’Associazione Stampa Rossoblu con il patrocinio dei comuni di Grottammare e San Benedetto del Tronto, della Provincia di Ascoli Piceno e della Regione Marche. E proprio l’assessore regionale all’ambiente Sandro Donati ha dato il calcio d’inizio del torneo, insieme a Sarah Solfrini, figlia di Moreno Solfrini, ex giocatore della Sambenedettese ora ammalato di Sla al quale era dedicata la manifestazione.

Donati ha sottolineato come la Regione Marche sia storicamente in prima linea nella lotta a questa malattia, della quale soffrono anche molte persone per le quali però purtroppo non si accendono mai le luci della ribalta. Presenti al Pirani, ma nelle vesti di giocatori anche il vice presidente della Provincia di Ascoli Pasqualino Piunti, il vice sindaco di San Benedetto del Tronto Antimo Di Francesco, il presidente regionale di Confindustria Turismo Marco Calvaresi e in rappresentanza del comune di Grottammare il presidente del consiglio comunale Ugo Lisciani e l’assessore allo sport Stefano Troli.

Tre le formazioni in gara: Sambenedettese anni ‘80-’90 composta dai compagni di squadra di Solfrini con il tecnico Giorgio Rumignani a guidarli dalla panchina, le vecchie glorie del Grottammare guidate da Pino Aniello e l’associazione Stampa Rossoblu, che ha organizzato l’evento. Commovente è stato l’abbraccio tra Rumignani (allenatore che ha avuto per ben sette anni alle sue dipendenze Solfrini, vincendo con lui tre campionati e una Coppa Italia di serie C) e la figlia del calciatore. Per la cronaca il Grottammare si è aggiudicato il torneo superando solo per differenza reti la Sambenedettese con la quale aveva chiuso a pari punti. L’incasso ricavato dalle offerte dei presenti è stato devoluto alla famiglia di Moreno Solfrini. Prima del torneo è stato giocato un torneo riservato ad atleti nati nel 2000 con Vit ‘97, Grottammare, Torrione e Mariner.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.719 volte, 1 oggi)