ASCOLI PICENO – Primo maggio tragico in una frazione di Ascoli, Poggio di Bretta, dove questo pomeriggio, in due distinti incidenti sul lavoro, sono morte due persone.

Francesco Stipa, 66 anni, stava facendo un banale lavoro sull’impianto elettrico di casa quando è rimasto folgorato.

Sembra che l’uomo stesse cambiando una presa. L’altra vittima è un anziano agricoltore, Guido Guidotti, 83 anni, schiacciato dalle ruote del trattore che stava manovrando in località Fosso Riccione. L’uomo ha perso il controllo del mezzo agricolo, che si è ribaltato sbalzandolo dalla guida e passando poi sopra il suo corpo.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.972 volte, 1 oggi)