SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Primo Maggio uguale Agraria: la tradizione della Festa dei Lavoratori trova compimento nel quartiere di San Benedetto, giunto così a festeggiare l’evento per il quarantesimo anno consecutivo. Giostre, eventi, e concerto finale gratuito degli Stadio.
Tra le iniziative, fin dalla mattinata ecco la gara podistica per i più piccoli, il memorial “Vincenzo Perazzoli“, giunto alla quattordicesima edizione, la Santa Messa in via Val Tiberina (ore 11,45) che sarà celebrata dall’ex vescovo di San Benedetto Giuseppe Chiaretti, e il terzo raduno dei motorini Sì Piaggio.
Spazio allo sport popolare nel pomeriggio: torneo di freccetto, il torneo Agraria Pallamano, la tradizionale corsa dei somari e poi l’automodellismo, la Banda di San Benedetto e l’esibizione di ballo.
In serata, come detto, ecco gli Stadio, che inizieranno ad esibirsi alle 21,30. Alla fine fuochi d’artificio di Caoccia Fireworks, previsti poco prima della mezzanotte. Ricordiamo che l’8 maggio avverrà l’estrazione dei biglietti della lotteria, che avverrà alle ore 20 al Centro Commerciale “Porto Grande”. Primo premio una Fiat 500, quindi una tv al plasma da 40 pollici, e un gioiello in oro.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.574 volte, 1 oggi)