da Riviera Oggi in edicola
Prima Divisione Videx Electronics B – Samb Volley 3-2 (20/25, 23/25, 25/17, 25/14, 15/8).
Videx Electronics B: Valeri, Santarelli, Viola, Cappelletti, Carletti, Romantini, Luciani, Eusebi, Narcisi (L). All.: Cruciani.
Samb Volley: Chiappini, Bonfigli, Volponi, Petrangeli, Carosi, Brutti, Scaltritti, Ciancio (L). All.: Medico. Arbitro: Mandolesi Cristiana

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – E’ accaduto tutto nell’ultima giornata di ritorno, quando le due squadre Videx Electronics B (seconda forza in campionato dopo il Grottammare Volley) e Samb Volley si sono affrontate sul difficile campo di Grottazzolina.

La gara è stata condotta con grande carattere e forza dalla formazione sambenedettese che ha conquistato due set, grazie anche all’incertezza in cui versavano i propri avversari. Dal terzo parziale, però, un decisivo calo fisico e di concentrazione dei ragazzi di coach Maurizio Medico ha permesso ai Grottesi di recuperare lo svantaggio. Soprattutto, un cartellino giallo assegnato a capitan Volponi, nel quarto set, ha fatto perdere lucidità ai Rossoblu, che hanno reagito con eccessivo nervosismo all’ “ingiustizia” arbitrale. Il tie-break è stato la summa di questo stato di cose: nonostante alcuni cambi oculati, miranti a far recuperare energie ai giocatori sambenedettesi, essi non sono riusciti a rimettere a fuoco l’obiettivo vittoria.

Gran rimonta, dunque, per la Videx Electronics B, che si porta a 55 punti, mentre la Samb Volley chiude a 50 la regular season, con un punto di vantaggio sulla formazione A della Videx.

Commenta l’allenatore Medico a fine gara: «Dopo due set giocati a buon livello, c´è un po’ di rammarico per il quarto parziale, lasciato andare troppo presto. Alla fine, un punto prezioso, anche se non decisivo, che ci consente di mantenere una meritatissima terza posizione nella classifica finale e di disputare i play-off promozione. Ora l´attenzione si sposta tutta sugli allenamenti in cui la squadra dovrà lavorare molto per risolvere i problemi riscontrati, cercando di affrontare con lo spirito giusto il prosieguo del campionato».

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 572 volte, 1 oggi)