SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Meno sabbia sul litorale nord, ma lavori conclusi a maggio. Più sabbia, ma ruspe in giro fra gli ombrelloni fino a giugno: queste le due prospettive esposte dal sindaco Gaspari per risolvere il problema dell’erosione nel litorale nord della città.

Come noto ci sono stati ritardi nell’azione fra i vari enti coinvolti (Regione, Comune, Genio Civile opere marittime), per cui anche essendoci i soldi e il progetto per estrarre sabbia dai fondali appena al largo del porto, i lavori ancora non sono partiti. Ma il bel tempo, quello sì che appare essere partito.

Per cui la categoria dei concessionari balneari è in agitazione. Di questo si parlerà venerdì in un incontro in Comune alle 15 e 30.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 448 volte, 1 oggi)